.
Annunci online

Ilriformista
web.tiscali.it/Senorbi2000____www.severinosirigu.it.


Politica


17 gennaio 2007

Ecco quanto prendono i cari consiglieri regionali!!!

Eviva il Federalismo, evviva le regioni: ogni capoluogo si sente capitale, ogni assemblea vuole imitare Montecitorio. Ma che bel mestiere fare il consigliere: Lombardia, Lazio, Abruzzo, Emilia Romagna, Calabria gli elargiscono il 65 per cento del compenso riconosciuto al deputato. E più si sentono autonomi, più si premiano. I sardi, infatti portano a casa l'80 per cento dell'indennità nazionale a cui vanno aggiunte tutte le voci previste alla Camera: la diaria, i rimborsi, la segreteria. A conti fatti si superano i 10 mila euro. E non è finita qui. I consiglieri isolani hanno inventato anche i fondi per i gruppi: 2 mila e 500 euro per ogni consigliere più altri 5 mila al gruppo di almeno cinque persone. Inoltre, quando sono a Roma, hanno diritto a un auto blu con autista. In passato la Sardegna si distingueva anche per le sue generose buonuscite: 117 mila euro per consigliere. La chiamavano 'indennità di reinserimento', come si fa con i tossici usciti da San Patrignano. Ora è stata ridotta a 48 mila euro, speriamo che non ricadano nel vizio. Quella del reinserimento è una moda diffusa. Il Molise ha appena varato un sostanzioso "premio di reinserimento nelle proprie attività di lavoro" a tutti i consiglieri trombati o non ricandidati: così l'onorevole Aldo Patricello dell'Udc, dimessosi per diventare europarlamentare, si prende più di 72.700 euro ed è primo della speciale classifica, al pari dei diessini Nicolino D'Ascanio (attuale presidente della Provincia di Campobasso) e Antonio D'Ambrosio e a Italo Di Sabato di Rifondazione. Ai privilegi infatti ci si affeziona. L'ex governatore pugliese Raffaele Fitto di Forza Italia aveva ottenuto l'auto blu per alleviare i primi cinque anni senza carica. La delibera è stata cambiata dopo le contestazioni, ma la giunta di sinistra non si è dimenticata degli ex: le pensioni sono state ritoccate. Al rialzo. Perché in Puglia il benefit è ecumenico: anche alcune delle 19 Lancia Thesis noleggiate dalla Regione sono a disposizione dei 12 assessori uscenti. Le strade del bonus sono infinite. Un'altra veste giuridica per coprire l'ennesima erogazione va sotto il nome di indennità di funzione per i vertici di giunte e commissioni su misura. Per questo ogni giorno ne nasce una nuova. La Campania deteneva il record nazionale: l'anno scorso le commissioni erano 18. Ognuno dei presidenti intasca 1.650 euro in più al mese, oltre allo stipendio di consigliere regionale (circa 7 mila euro). Poi ci sono le spese di rappresentanza (in media 400 euro mensili) e quelle per il personale distaccato (9.550 euro al mese per un massimo di sei dipendenti a organismo): totale, 180 mila euro. La settimana scorsa, dopo un'ondata di indignazione, la Regione ne ha abrogate sei. Ma dal 2000 al 2005 le indennità dei consiglieri sono passate da 18 milioni a 30 milioni di euro all'anno mentre i benefit sono saliti da 18 a 30 milioni. Nella regione dell'emergenza perenne quei fondi potevano trovare impiego migliore.

Fonte L'Espresso 1/12/2006

<i>Il 15 Dicembre 2005 I Consiglieri regionali della Sardegna hanno votato all'unanimità la non urgenza di discutere la legge di Iniziativa Popolare
sottoscritta da 17000 Sardi ,legge richiedente
la drastica riduzione -50% dello stipendio da loro percepito e l'abolizione ditutti i benefit.
ad oggi non hanno avuto il coraggio di porla in discussione




permalink | inviato da il 17/1/2007 alle 14:1 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (3) | Versione per la stampa


10 aprile 2006

Le cambiano sezione, e' odissea

[foto] Comune Palermo, interessati avvertiti per posta ordinaria

Va a votare nella solita sezione, ma l'avvertono che dovra' recarsi in altro seggio. Solo dopo lunghe ricerche riesce a farlo. E' accaduto stamani a una signora di Palermo, che si era recata al seggio di primo mattino ma che ha potuto esprimere il voto solo dopo circa un'ora. Ma dall'Ufficio elettorale del Comune di Palermo hanno fatto sapere che nelle scorse settimane e' stato comunicato agli elettori interessati il cambio di sezione, inviando l'avviso con la posta ordinaria.




permalink | inviato da il 10/4/2006 alle 14:32 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


27 marzo 2006

Elezioni 2006

Elezioni 2006
Dalle 21 pagine della Cdl alle 281 dell'Unione: i programmi
Romano Prodi e Silvio Berlusconi
I programmi dei 2 Poli
Casa delle libertà L'Unione




permalink | inviato da il 27/3/2006 alle 8:23 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


6 febbraio 2006

STANCA: 16 mln opuscoli a famiglie....E LA GENTE CONTINUA A MORIRE DI FAME

SI RICORDANO DI MANDARE QUESTI OPUSCOLI SOLO PER LE ELEZIONI E PER LA LORO "RIELEZIONE" MENTRE MIGLIAIA DI FAMIGLIE LOTTANO OGNI GIORNO PER POTER RICAVARE DEI SOLDI PER DAR DA MANGIARE ALLE PROPRIE FAMIGLIE ED IN ALCUNI CASI NON RIESCONO NEMMENO IN QUELLO!MI PIACEREREBBE SAPERE LA SPESA COMPLESSIVA E CHI ABBIA VINTO L'APPALTO PER LA STAMPA DI QUESTI OPUSCOLI. IL PROBLEMA è CHE DALL'ALTRA PARTE SAREBBE UGUALE....QUALE COALIZIONE MENO PEGGIO?
[foto] Per far conoscere incentivi, raccomandata e firma digitale Sedici milioni di opuscoli alle famiglie per l'alfabetizzazione informatica. E' l'iniziativa lanciata dal ministero dell'Innovazione. 'L'innovazione digitale per le famiglie' sara' recapitato in questi giorni. Il ministro Stanca ha spiegato che l'opuscolo si propone di 'far conoscere a chi non utilizza internet la possibilita' di ricevere incentivi per l'acquisto di computer, di conoscere gli strumenti a disposizione del cittadino, come la raccomandata e la firma digitale'.




permalink | inviato da il 6/2/2006 alle 20:22 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa


13 gennaio 2006

Bonus bebè: un papà scrive a Berlusconi

 Ringrazio l'amica Valentina C. per questa splendida lettera!!

 

Al Presidente del Consiglio dei Ministri
e, per conoscenza
Al Ministro dell'Economia e delle Finanze


OGGETTO: Bonus bebè, vogliamo servizi non carità

La ringraziamo, Signor Presidente, ma nostro figlio non ha bisogno di 1.000 euro: è fortunato, nostro figlio, rispetto a tanti altri bambini (e non dia ascolto a chi ci dice che in fondo sono pochi) le cui famiglie faticano ad arrivare alla fine del mese e non possono certo permettersi di rifiutare queste somme, per quanto piccole, che sembrano piovere dal cielo.
Vorremmo però dirLe, in tutta onestà, che non è certo con queste elargizioni occasionali ed improvvisate, magari dispensate a pochi mesi dalle elezioni, che si costruisce un futuro di benessere e serenità per nostro figlio, nè tantomeno per quelli meno fortunati di lui.
Questo futuro lo si costruisce con un'azione continuativa di investimento che metta risorse sui servizi sociali, sanitari, sull'assistenza, sull'educazione, sulla pace e la cooperazione allo sviluppo, sull'ambiente e l’integrazione (i nuovi bambini italiani figli di immigrati non hanno diritto neppure a quei 1000 euro!): proprio quei servizi che ad ogni Finanziaria il Suo governo si appresta a tagliare sempre più, sia direttamente sia indirettamente, imponendo tagli alle spese agli enti locali.
Dunque, Signor Presidente, rinuncio all'assegno che ci spetta in base alla Finanziaria per il 2006: le chiedo invece di adoperarsi affinchè sia istituito un apposito capitolo nel bilancio dello stato sul quale far confluire le somme corrispondenti ai bonus spettanti ma restituiti, somme vincolate per finanziare contributi da erogare agli enti locali per interventi nei settori sociali, assitenziali, educativi destinati all'infanzia.

Distinti saluti

Andrea Venturelli
Faenza

Chiunque volesse seguire l’esempio lanciato da Andrea Venturelli può copiare e incollare il testo della lettera e mandarlo a:

berlusconi_s@camera.it
capoufficio.presidente@governo.it
tremonti_g@camera.it

 




permalink | inviato da il 13/1/2006 alle 15:52 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
sfoglia     aprile       
 
 




blog letto 1 volte
Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom

COSE VARIE

Indice ultime cose
Il mio profilo

RUBRICHE

Diario
Notizie dal Mondo
Cultura
Video
Barzellette
Internet
Spettaccoli
Sardegna
Sport
AMORE
Politica
Governo

VAI A VEDERE

L'AMICO GIORNALISTA
TUTTO SU SENORBI'
www.severinosirigu.it
lamalvina
Stefano Soro
Giovannino
fabulous_destin
mercurio
La piccola vicina di casa
Il PICCOLO AMICO
Raffaella


CERCA